giovedì 31 gennaio 2013

LIBERIAMO UNA RICETTA - Risotto alla zucca (a modo mio) e fagottini greci

Oggi, in occasione dell'evento "Liberiamo una ricetta" su questo blog e su tanti altri blog fioccheranno le ricette!

Io ho deciso di liberare non una ma due ricette!
E non è tutto: ospiterò qui sul mio blog due ricette davvero eccezionali di una mia carissima amica che si chiama Stefy.
Ecco la prima:
RISOTTO ALLA ZUCCA (A MODO MIO)
Ingredienti per 4 persone:
400 g di riso (io uso il Vialone Nano)
un bel pezzo di zucca
cipolla
brodo
olio
sale
pepe
prezzemolo
Procedimento:
Per prima cosa faccio rosolare in poco olio la cipolla a dadini. Aggiungo la zucca tagliata a tocchetti e la lascio cuocere, bagnando di tanto in tanto, fino a che non sfalda e diventa quasi una crema.

Nel frattempo, in una pentola capiente preparo il brodo.
In un'altra pentola metto un po' del brodo preparato e lo porto ad ebollizione (non ce ne vuole molto). Ci butto il riso e lo faccio cuocere, stando attenta a non farlo asciugare troppo.
Se dovesse succedere, aggiungo del brodo, poco per volta però, perché il riso non andrà scolato. Quindi è importante fare attenzione a non fare asciugare troppo il riso quando mancano ancora tanti minuti alla cottura ottimale, ma anche a non bagnarlo troppo quando il riso è quasi pronto. In questo caso, comunque, se proprio ci è scappato troppo brodo, possiamo risolvere scolando il riso.

Quando il riso è pronto basta aggiungerlo alla crema di zucca, regolare di sale e pepe, aggiungere un pizzico di prezzemolo e voilà...il risotto alla zucca è pronto! Che bontà!


La seconda ricetta è davvero semplicissima. Si tratta di uno stuzzichino che può andar bene sia come antipasto sia come contorno.


FAGOTTINI GRECI
Ingredienti per 4 persone:
1 fetta di feta
12 pomodorini ciliegia
olio
origano
Procedimento:
Su di un foglio di carta forno bagnata e poi strizzata, adagiare un cubetto di feta, qualche pomodorino tagliato a spicchi, aggiungere un filo d'olio e una bella spolverata di origano. Chiudere il fagottino con dello spago da cucina e infornare a 200° per 10-15 minuti.
La feta non si deve sciogliere, deve solo ammorbidirsi.
Questa ricetta si presta a mille varianti: per esempio si possono aggiungere delle olive nere, oppure delle striscioline di melanzana.
Con gli ingredienti che ho indicato vengono 4 fagottini sostanziosi, ma volendo, con una fetta di feta si possono fare fino a 8 fagottini, anche se ovviamente più piccoli.

Vi do appuntamento alle 12:00 in punto per le due ricette di Stefy....a dopo!

"Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web".

4 commenti:

  1. Buono il risotto alla Zucca!!!! che fame

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Questo è uno dei miei piatti preferiti...e non sono una grande amante di risotti!

      Elimina
  2. Io lz zuccz in tutte le sue forme!

    RispondiElimina